Idee

I brand che diventano piattaforma. La lezione di marketing di Alberto Maestri

I

Un libro che nel 2019 cita il Cluetrain Manifesto ha del coraggio. E di sicuro il coraggio non manca ad Alberto Maestri. Il suo libro dal titolo Platform Brand sfida una cultura di mercato consolidata che vede nel controllo preciso di tutte le mosse aziendali in ambito Sales e Marketing un mantra ben sedimentato. E invece Alberto destabilizza alquanto chi è abituato a un presidio molto accurato...

L’inganno dei consulenti. Il merito e l’ambiguità dell’Agile management.

L
Panacea

Amo chi si è costruito una cultura del metodo. È qualcosa che aiuta ad affrontare i problemi e le sfide con coscienziosità e rigore. Il “metodo” ci ricorda Cartesio, Galileo e Feyerabend. I metodi che insegnano gli esperti di Lean, di Agile, di Design Thinking sono sorprendenti e appassionanti. Sono l’esito di decenni di esperimenti, errori demotivanti e scoperte entusiasmanti. Sono...

Il marketing salvato dagli ingegneri

I
Don Draper e i Mad Men

Il dialogo lo sento quando entro nell’ufficio marketing. “Il tasso di conversione dell’ultima newsletter è sotto il benchmark” “Quanti MQL abbiamo generato nell’ultimo mese?” “Trecentoventi” “E passati a SQL?” “Novantadue, ma quelli delle vendite non ci fanno niente, dicono” Ingegneri. Matematici che calcolano indici e litigano con i commerciali. Quand’è che il Marketing è diventato un Ufficio...

I segreti della negoziazione e quell’ingrediente chiave che viene dal Lean Thinking

I
Negoziazione immagine

Le tecniche di negoziazione condividono aspetti chiave della cultura Lean. L'empatia è un ingrediente in comune che definisce percorsi e metodi. Da Chris Voss a Richard Sennett, abbiamo numerose indicazioni su come entrare nel mondo dell'altro. Perché il terreno di gioco non è il nostro ego. Gli strumenti per negoziare al meglio sono diversi. Dal labeling al mirror, dalle domande calibrate al...

Lean Thinking, intelligenza artificiale, robot e posti di lavoro

L
Mitsuku, l'intelligenza artificiale che manca di Lean Thinking

Qualche tempo fa avevo citato un articolo sull’approccio di Toyota a Industria 4.0. Interessante perché il rapporto con l’evoluzione tecnologica era descritto come guidato dall’uomo. Nella culla del Lean Thinking, la comprensione dei processi e del valore prodotto per il mercato prevaleva sulla tecnologia. Era facile ricondurre il racconto del manager alla tradizionale tensione...

Milano democratica, Milano nera. L’innovazione tecnologica tra neofobia e neofilia.

M
Michael Pollan a caccia

Incontro quotidianamente team aziendali votati all’innovazione tecnologica. Sono storie positive. Di gente che ce la fa. Impegnandosi, pensando, eseguendo. Sono persone appassionate del loro lavoro e dei metodi per farlo funzionare. Nell’innovazione spiccano approcci come Lean Startup, Agile e Design Thinking. I progetti che ne nascono sono spesso sorprendenti. Il racconto che ne...

Perché WeWork è Lean e perché questo potrebbe non essere un bene

P
WeWork a New York

WeWork apre uno spazio che integra retail, coworking e hotel. L'intera vita può essere organizzata attraverso servizi pagati a consumo. Ma la libertà concessa da questo modello rischia di far perdere intensità alle esperienze. Tra Sennett, Kundera e Bauman, qualche riflessione sulle due velocità che connotano il nostro business.

Barconi, Robot e Google Translate. Il futuro del lavoro e la rivoluzione digitale

B
Richard Baldwin

Richard Baldwin ci spaventa e poi ci consola. Prima ci racconta dei Globotics, robot e telemigrant, capaci di sconvolgere gli attuali lavori. Poi ci dice come affrontare questa sfida. In modo positivo e costruttivo. Studiando e adottando un approccio più fondato sul cuore e sulla social intelligenze. Tra Lean e Agile.

Il Simposio, Fast Company e l’innovazione nel business

I
Simposio di Platone

L’innovazione è un demone L’amore non è l’essere amato, ma l’infelice amante che desidera qualcosa di cui è privo. Rubo questo ribaltamento a Socrate per parlare di innovazione. Ne parlo in termini magari non consueti, ma spero utili a ridefinire il contesto in cui ci muoviamo. C’è una retorica molto diffusa che vede giovani e brillanti startup tutte prese dalla conquista di un ricco...

Quattro modi per uscire dal proprio guscio. “Get out of the building!” e la virtù di non chiudersi in sé stessi

Q
Get out of the building

L’altro giorno Camilla, un’eccellente professionista che si muove tra CSR e “sustainability strategy”, mi ha detto la verità. Nonostante gli alti e i bassi dell’applicazione del modello, le regole base del Lean Startup l’hanno illuminata. Steve Blank e il suo “get out of the building!” si sono stampati nella sua testa. Senza strutturare precisi MVP...

Quattro regole per la didattica ai tempi della Retromania. La formazione manageriale tra Youtube e Udemy

Q
Il GooglePlex, per Sennett esempio di spazio userfriendly

Gli ultimi mesi mi hanno portato come docente davanti a numerosi esperti, manager e innovatori. Argomenti diversi, ma complementari. Lean Thinking e Change management. Design di spazi e contesti adatti all’innovazione. Agile management e Design Thinking. Lean Startup e rituali organizzativi. E molto altro. Devo ammettere che La Trappola del Business Plan, libro appena pubblicato, mi ha...

Un nido troppo comodo. L’attitudine al mercato nel Lean Startup.

U
Esperimenti

La Trappola del Business Plan sta andando alla grande. È giusto iniziare a ringraziare i protagonisti che hanno reso il testo interessante e utile. Parto da chi mi ha permesso di spiegare al meglio il contesto dell’innovazione, delle startup e in particolare di cosa significhi esplorare e costruire un business attraverso un approccio iterativo e sperimentale come quello del Lean Startup...

“Undicimilionesimo viaggiatore”: cosa porto a casa dall’esperienza con Save e Turkish Airlines

&
Premio Turkish

Essere stato premiato come undicimilionesimo viaggiatore in partenza dall’aeroporto Marco Polo di Venezia è stato davvero sorprendente e piacevole. Oltre alla divertente cerimonia di premiazione con tanto di taglio di torta e assegno gigante, c’erano premi come viaggi e upgrade del biglietto già acquistato. Un buon preludio a una vacanza che si è rivelata poi ricca di ulteriori emozioni. Aggiungo...

Tutti i trucchi per difendersi dal brainstorming

T
The five obstructions

Se c’è una certezza che deriva dall’esperienza e solo in seconda battuta dalla teoria è che il brainstorming non funziona. Anzi costituisce spesso un modo sicuro per arrivare a risultati superficiali, poco analitici e controproducenti. La trappola del brainstorming? Urge subito citare un passaggio di Sprint: How To Solve Big Problems and Test New Ideas in Just Five Days di Jake Knapp...