Tagstefano micelli

Sharazad partecipa alla nuova edizione di Botteghe Digitali

S

Botteghe Digitali, il progetto di Banca Ifis, Marketing Arena e Stefano Micelli che investe su artigiani, PMI e maker attraverso nuove tecnologie digitali e grande apporto di energia creativa, è ripartito alla grande anche nel 2017. L’anno scorso è stato l’inizio di un percorso che comincia a farsi oggi maturo. Nel 2016 c’era Lino’s & Co che apriva le danze del...

I quattro progetti con Sharazad per la Maker Faire Europe 2016

I

Manca poco alla nuova Maker Faire di Roma e come ormai ci capita da anni, siamo presenti all’evento principe per artigiani digitali e maker in più forme. Quest’anno sono addirittura quattro e ne siamo davvero contenti. Tutte più o meno nascono dal mondo di Lino’s & Co, il nostro studio/negozio/coworking artigiano al confine tra tradizione tipografica e nuove tecnologie. Il...

Lino’s & Co alla Triennale di Milano per New Craft

L

Si avvicina l’apertura di New Craft, il progetto ideato e curato da Stefano Micelli e presentato alla Fabbrica del Vapore per la XXI Esposizione Internazionale della Triennale di Milano: è una mostra che rende visibile l’incontro tra innovazione tecnologica e manifattura d’eccellenza. Esplora diversi aspetti dell’artigianato e della produzione mettendoli a confronto con...

Sul Corriere la nostra guida per Venezie Post. I dieci esercizi per attivare nuove imprese.

S

L’occasione è stata davvero straordinaria. Una Guida turistica per Nuovi Artigiani. L’uscita del nuovo numero di VeneziePost, ci ha dato la possibilità di tracciare, a nostro modo, una specie di guida turistica dei territori del nuovo artigianato. E oggi ne parla anche il Corriere della Sera, con un’intervista a Nicola che delinea gli aspetti chiave di questa ricerca, tra gli...

Siamo designer o artigiani? Ovvero l’unico modo per comprendere questa rivoluzione è farne parte

S

Per noi che ci siamo inebriati delle idee di Roberto Verganti, che abbiamo vissuto una stagione di emozionanti scoperte circondati da designer provenienti da tutto il mondo, che abbiamo frequentato straordinari creativi con uno sguardo visionario sulla società e sulle cose, per noi ciò che oggi sta avvenendo apre questioni importanti e difficili. Mi riferisco a quanto accade nel mondo della...

Nicola sul Corriere del Veneto per il lancio di Venezie Post

N

Sabato c’è stata la presentazione di Venezie Post, di quella cioè che è l’evoluzione dello storico Nordesteuropa che nel corso degli anni ci ha accompagnato raccontando in modo intelligente i fatti e le economie del Nordest. Siamo stati presenti sul palco con l’intervento, come al solito sferzante, di Nicola. Nella cornice della Fondazione CUOA si sono succeduti Stefano Micelli...

Un cardigan a Venezia e la costruzione del gusto moderno

U

Un lord inglese non avrebbe mai indossato un cardigan fuori dalla sua dimora. Perché un ragazzo che lo indossa bevendo uno spritz in un bàcaro di Venezia non ci sorprende? Quel ragazzo ha un codice di comportamento che attraversa la musica che ascolta, le cose che mangia e beve, i vestiti che indossa, i prodotti che acquista, i libri che legge, i film che guarda e tante altre dimensioni della sua...

L’autoproduzione tra il festival Operae di Torino e un esperimento affascinante nella cosmesi DIY

L

Questo weekend grandi eventi a Torino tra Artissima, la Design Week e Operae. Siamo appena stati al Salone del Gusto, ma la tentazione di tornare sotto la Mole è forte… In particolare al terzo evento siamo molto interessati noi di Sharazad. Un po’ perché c’è il nostro amico Stefano, un po’ perché è inevitabile alzare le orecchie attenti e vigili quando si parla di una...

Tra il dire e il fare ci son di mezzo per lo meno due Heidelberg

T

Sharazad, tra l’altro, si occupa di consulenza. Su varie cose. Organizzazione, marketing, strategia, retail, web, … Tutto con un bel fil rouge. L’idea che il rapporto con il mercato sia cambiato. Che trasparenza, autenticità, esperienza, partecipazione non siano slogan, ma l’unico vero modo in cui fare una seria attività al giorno d’oggi… Dietro a tutto questo...

Il Festival dell’Economia e quel fabbro di Saccolongo

I

Tra Corrado Passera e Elsa Fornero che descrivono a tinte grigie il futuro prossimo della nostra economia, George Soros e Serge Latouche apocalittici e complementari, e poi tanti economisti che oscillavano tra mea culpa e nuove lezioni, il Festival dell’Economia si è confermato un momento da non perdere, ben organizzato e decisamente interessante. – george soros –...

Nuovi Italians Crescono con la cosmesi naturale di Taylor&Greene e i caratteri 3D di Lino’s Type

N

Cosa dire di Nuovi Italians Crescono? Sull’evento si è detto moltissimo. Bello vedere l’interesse che si è creato attorno all’iniziativa condotta in modo brillante da Beppe Severgnini e guidata da Stefano Micelli. – cliccate sull’immagine per rivedere l’intero evento – Non volendo esagerare nei commenti, soddisfatti di quanto accaduto, cominciamo a...

La Notte di Sharazad Futuro Artigiano con Stefano Micelli

L

Dobbiamo ammetterlo. C’è stato un momento ieri sera in cui ci siamo emozionati. Avevamo da tempo organizzato la prima Notte di Sharazad. L’avevamo collegata all’argomento che più ci sta a cuore, quello che più ci appassiona e coinvolge. E’ per questo che l’ospite principale era Stefano Micelli, autore dell’oramai famoso libro Futuro Artigiano. Arrivavamo tra...

Oltre l’estro disorganizzato…

O

Sharazad si occupa di strategia. Che è fatta, ce lo dice anche il nostro amico Manuel, di un pensiero originale, di una visione profonda, di obiettivi cui orientarsi, di azioni da compiere e di persone che possono aiutare a raggiungerli. E’ per questo che ci affascinano le idee che aiutano a trovare la propria strada. Una di queste, ormai lo sapete, è quella sviluppata, sull’onda di...

Come tradurreste “homegrown, small scale and independent”?

C

Che il business del futuro abbia le caratteristiche del titolo ce lo dicono da un po’ Bruce e Stefano. E noi ci crediamo, anche perché ci fidiamo di loro. Concetti chiari, una visione che condividiamo e divulghiamo con piacere. E poi è indubbio che le conferme ci arrivano anche fuori dai siti e dai libri, ce le raccontano i clienti che incontriamo ogni giorno, che ci invitano a partecipare...