TagAgile management

Essere più stupidi? TikTok, il web e la gestione di brand e team

E

Ascoltavo oggi la tavola rotonda “Comunicare ai tempi di TikTok” di Franco Angeli Digitale. Era uno dei tanti interessanti webinar che questo periodo ci mette a disposizione. Paolo Schianchi ha spiegato la sua esperienza raccontandoci un mese con TikTok. Diversi gli spunti, ma uno mi ha colpito più degli altri. In TikTok non cerchi un’audience, sono gli altri che ti cercano. È...

L’inganno dei consulenti. Il merito e l’ambiguità dell’Agile management.

L
Panacea

Amo chi si è costruito una cultura del metodo. È qualcosa che aiuta ad affrontare i problemi e le sfide con coscienziosità e rigore. Il “metodo” ci ricorda Cartesio, Galileo e Feyerabend. I metodi che insegnano gli esperti di Lean, di Agile, di Design Thinking sono sorprendenti e appassionanti. Sono l’esito di decenni di esperimenti, errori demotivanti e scoperte entusiasmanti. Sono...

I segreti della negoziazione e quell’ingrediente chiave che viene dal Lean Thinking

I
Negoziazione immagine

Le tecniche di negoziazione condividono aspetti chiave della cultura Lean. L'empatia è un ingrediente in comune che definisce percorsi e metodi. Da Chris Voss a Richard Sennett, abbiamo numerose indicazioni su come entrare nel mondo dell'altro. Perché il terreno di gioco non è il nostro ego. Gli strumenti per negoziare al meglio sono diversi. Dal labeling al mirror, dalle domande calibrate al...

Perché WeWork è Lean e perché questo potrebbe non essere un bene

P
WeWork a New York

WeWork apre uno spazio che integra retail, coworking e hotel. L'intera vita può essere organizzata attraverso servizi pagati a consumo. Ma la libertà concessa da questo modello rischia di far perdere intensità alle esperienze. Tra Sennett, Kundera e Bauman, qualche riflessione sulle due velocità che connotano il nostro business.

Barconi, Robot e Google Translate. Il futuro del lavoro e la rivoluzione digitale

B
Richard Baldwin

Richard Baldwin ci spaventa e poi ci consola. Prima ci racconta dei Globotics, robot e telemigrant, capaci di sconvolgere gli attuali lavori. Poi ci dice come affrontare questa sfida. In modo positivo e costruttivo. Studiando e adottando un approccio più fondato sul cuore e sulla social intelligenze. Tra Lean e Agile.