CategoryStrategia

Business Model Challenge – Gucci

B

Ecco la sfida per gli innovatori dei Business Model. Prendendo spunto da quanto si può apprendere da analisi e articoli disponibili nel web, abbiamo creato una piccola gara per dimostrare la capacità di muoversi nelle difficili acque del Business Model Canvas. Consigliamo di provare ad affrontare questa sfida prima di approfondire il modello attraverso link come questo. Successivamente potrai...

Il caso Gucci

I

Qui di seguito trovate alcune indicazioni sul modello di Business di Gucci. Vengono raccontati i contenuti che possiamo individuare nelle diverse aree del Business Model Canvas. A questo link potete accedere invece alla Business Model Challenge del caso Gucci. Segmenti di mercato a cui Gucci si rivolge Gucci è un marchio di moda nel lusso che si rivolge a clienti di fascia alta disposti a pagare...

Il Caso Etsy

I

Qui di seguito trovate alcune indicazioni sul modello di Business di Etsy. Vengono raccontati i contenuti che possiamo individuare nelle diverse aree del Business Model Canvas. A questo link potete accedere invece alla Business Model Challenge del caso Etsy. Segmenti di mercato a cui Etsy si rivolge Etsy è un sito di e-commerce che si concentra sulla vendita di articoli e forniture fatti a mano o...

Il Caso Microsoft

I

Qui di seguito trovate alcune indicazioni sul modello di Business di Microsoft. Vengono raccontati i contenuti che possiamo individuare nelle diverse aree del Business Model Canvas. A questo link potete accedere invece alla Business Model Challenge del caso Microsoft. Segmenti di mercato a cui Microsoft si rivolge Microsoft è un’azienda grande e diversificata che offre un’ampia gamma...

Come scegliere il team di un progetto strategico

C
team

Ce lo chiedono sempre all’inizio di un progetto. Chi deve partecipare? Quanti? Con che profilo? Lo sappiamo bene che vale la regola “First who, than What”. Quindi non possiamo che essere entusiasti di ospitare un intervento di Matteo Cocco, professionista capace di leggere sempre in modo eccellente bisogni e sfide delle aziende. Matteo in questa occasione ci regala una guida...

L’insostenibile schizofrenia di un’industria sostenibile

L

Sei entrato in autostrada, hai superato il casello. Ti sei inserito nella corsia giusta. Proprio quella che fa per te. Corri alla tua velocità. E sfrecci nella giusta direzione, al giusto ritmo di musica che suona alla radio. Davanti a te qualche centinaio di chilometri che passeranno rapidi.  Ma no. Devi fermarti. C’è un distributore alla prossima area di sosta che ha un carburante senza...

Liberarsi degli MBO. Perché premiare sugli obiettivi intralcia l’innovazione.

L

Avevo chiesto: “Qual è la cosa che più vi vincola quando dovete portare un cambiamento in azienda?”. Tante le risposte, ma poi una voce ha prevalso: “Gli MBO… Gli obiettivi cui sono legati i premi di risultato dei miei collaboratori”. Tutti sono rimasti in silenzio. Chi aveva parlato era l’Amministratore Delegato dell’azienda. “Abbiamo inchiodato...

Miseria e splendore del pensiero analogico

M

È il principale trucco per mistificare e irretire. È anche il grimaldello per innovare e smuovere punti di vista congelati. Il pensiero analogico caratterizza mascalzoni e poeti, sognatori e farabutti. Cercando nuove idee Quando serve una nuova idea, elencare tante soluzioni è un buon modo. Farsi una passeggiata sotto i portici anche. Di modi per cambiare prospettiva ce ne sono tanti. Giovanni ne...

Essere buoni costa. La sostenibilità e l’obbligo alla trasparenza

E
Milton Friedman

Torno su un argomento che caratterizza molti dei miei più recenti progetti. Ho avuto infatti tante opportunità di confronto con imprenditori coinvolti nell’evoluzione del business nell’ottica della sostenibilità. Le varianti e i tecnicismi in questo ambito sono molti. Riguardano la declinazione stessa del concetto. Green economy. Sustainable masters. Social impact. Circular economy. E...

Il segreto imparato al CUOA per legare Lean ed economia circolare

I

L’iniziativa è stata del CUOA Business School. Mirava a costruire un ponte tra l’approccio del Lean Thinking e l’economia circolare. Non male davvero. Splendida poi per me l’occasione di essere chiamato a condurre il percorso dedicato alla strategia all’interno di un corso quantomeno originale.  La prima reazione è stata di meraviglia e immediatamente dopo di entusiasmo. La meraviglia...

L’automobile, ovvero il più complesso device digitale del futuro

L

Un’estate di interessanti articoli sulle automobili del futuro. Una serie di interventi di Frederic Filloux esplora il tema da diverse prospettive. Fresco dal master MIT sulle opportunità aperte dall’intelligenza artificiale nel mondo del business, ho trovato di grande interesse “Codice, su ruote”. Ma vale la pena leggere tutti gli interventi. “Il software avrà un ruolo centrale nella prossima...

Perché il SaaS mangerà l’80% del mercato software entro il 2030?

P

Il SaaS “potrebbe essere il più grande balzo in avanti nella tecnologia informatica della storia” Eccellente il report di Ark Invest sugli sviluppi del SaaS (Software-as-a-Service). Ovviamente si tratta di un documento finalizzato all’analisi finanziaria, ma ha dentro un sacco di interessanti cose riguardanti i modelli di business. E allora proviamo a vedere cosa dice...

Il backstage aziendale come motore per nuovi business model

I

Eccoci al terzo post che esamina i diversi business model con cui innovare nel mondo dell’Explore. Facciamo sempre riferimento alla ricca casistica di The Invincible Company. Stavolta ci spostiamo dall’ambito del Frontstage che abbiamo visto negli altri post. Ci riferiamo infatti a quella che può essere definita il retroscena (Backstage), ma dove in realtà nascono ampie possibilità di...

Ci sono altri approcci “frontali” nell’innovazione dei business model?

C
Spotify

Il precedente post era andato lungo e quindi ci eravamo limitati. Avevamo visto che quando si vuole cambiare radicalmente il proprio business model ci sono diverse aree di intervento. La prima è il fronte d’attacco nei suoi punti di relazione con il mercato (Frontstage). La seconda i processi, le partnership e le risorse chiave (Backstage). C’è poi l’area economico finanziaria e...

Tre modi per rivoltare i modelli di business partendo dall’attacco

T

In attesa del New Normal, torniamo a occuparci di aspetti tecnici riguardanti l’innovazione dei modelli di business. Campo che ci piace sempre esplorare e che ha visto nel recente nuovo libro di Alex Osterwalder un tassello significativo. Come scritto in altri post, ha sistematizzato un po’ di conoscenze sparse emerse negli ultimi anni. Non tutte sono cose nuove. Vale però la pena...