Image Image Image Image Image

Ciao

Scroll to Top

To Top

events

26

Jul
2013

In events
Futuro
News
report

By stefanoschiavo

Una cultura più artigiana per la Ricerca. La lezione di Trieste.

On 26, Jul 2013 | In events, Futuro, News, report | By stefanoschiavo

Pensavamo di aver visto molto con gli esperti di Digital, ma non eravamo pronti, devo ammetterlo, alla psicologia del ricercatore. Lo stupore nel leggere la dinamica della Fab Session all’Area Science Park di Trieste non è stato poco.

Dell’evento si parla qua, con tanto di video e foto di Riccardo Luna. In questo post invece ci piace fare qualche considerazione su quanto avvenuto nel corso dei due workshop su Lean Startup, apprezzati anche dallo stesso Ash Maurya in un tweet che ci ha fatto molto piacere.

areascience1

Il gioco è ormai quello iconico, gli snowflakes, i fiocchi di neve di carta in cui sono impegnate alcune squadre. I partecipanti devono portare rapidamente sul mercato qualcosa di vendibile e il mercato ha le sue regole tutte da indagare. Diciamo che vince chi sa fare ricerca e sviluppo in maniera più intelligente. Pensavamo di arrivare ad un pubblico, nel pieno di un parco scientifico, particolarmente adatto a questo compito.

Se nel corso degli incontri con gli esperti digitali abbiamo riscontrato una forte tendenza alla divergenza, all’uscita dagli schemi, ma magari un po’ di difficoltà nel chiudere, nel portare la creatività nella pratica, qui ci aspettavamo magari un po’ di mancanza di pensiero laterale, ma una grande capacità di indagare le priorità e il gusto del mercato.

Niente di più lontano da quanto avvenuto.

areascience4

Anzi, il rifiuto del confronto con i clienti, la tendenza a una ricerca slegata dai desideri del mercato, si è fatta luce da subito e si è spinta fino a dichiarazioni di alterità esplicite. Estremizziamo un po’ perché alcuni spunti più market-driven non sono mancati (specie nel secondo gruppo), ma non esitiamo a dire che l’innamoramento per la propria ricerca senza volontà di riscontri nel mercato ha caratterizzato l’intero workshop.

Un punto in particolare ci ha colpiti… nella consegna del materiale iniziale per far delle prove pratiche di realizzazione del fiocco di neve, la tendenza è stata quella di accantonare il foglio di carta e la forbice e di dedicarsi ad una discussione astratta su quanto fare… Tant’è che solo tardissimo si sono visti fiocchi di neve al tavolo del mercato. Anzi mai avevamo atteso tanto (quasi la fine dell’intero tempo disponibile) per vedere manufatti venduti.

Ok è solo un’esperienza che forse sarebbe ingiusto generalizzare, ma la tentazione di richiamare un vecchio articolo del New York Times è forte. In un confronto tra economia statunitense e canadese, vi si diceva che la delocalizzazione delle attività produttive per mantenere la creatività e la ricerca nei ricchi Paesi occidentali non funziona. E non funziona proprio perché la ricerca, quando sia finalizzata alla vendita sul mercato, non può prescindere dalla cultura materiale, dalla dimensione produttiva manifatturiera, dallo spirito artigiano che rugge dentro le nostre fabbriche…

L’Area Science Park sta sviluppando bellissime startup concrete e di successo. Riccardo Luna ce ne ha raccontate un po’ martedì scorso. Le abbiamo apprezzate. A Trieste, nei campus del parco scientifico, ci sono tutti gli elementi, la filosofia e l’entusiasmo per trainare questa rivoluzione manifatturiera. Tutto il mondo della ricerca, compresi gli uffici di ricerca e sviluppo delle piccole imprese che costellano il territorio italiano, dovrebbe avvicinarsi a una cultura che possa coniugare futuro artigiano e lean startup.

Nessuna innovazione senza produzione, senza contatto con i materiali e le lavorazioni. Attraverso il recupero di questa dimensione si può veramente svolgere un’attività di ricerca che sia anche ponte per un’economia ancora di successo.

areascience3

areascience2

Tags | , , , , , , ,

Comments

  1. Grazie mille per il pomeriggio passato assieme.

    Ne abbiamo parlato sul nostro blog: http://barcheyacht.tumblr.com/post/56779247398/area-science-park-una-giornata-dedicata-alle-startup

    Nicola & Marco
    Barcheyacht.it

    • Stefano Schiavo

      Grazie a voi e a presto!

  2. Niente di cui stupirsi….. in quello che dite si nasconde l’insucceso di tante startup…. ssarebbe carino a volte parlare degli insuccessi…. il caro vecchio detto sbagliando si impara….