free-slots.us.org
Image Image Image Image Image
Scroll to Top

To Top

cool

16

Jul
2012

One Comment

In cool
events
sharazad

By Stefano Schiavo

Meet the Innovators a Verona nel nuovo spazio di Lino’s Type

On 16, Jul 2012 | One Comment | In cool, events, sharazad | By Stefano Schiavo

Tutto in una sera, verrebbe da dire.

Uno spazio manifatturiero, la nuova tipografia Lino’s Type, che accoglie il pensiero creativo. L’idea è che solo in questo incontro tra fare e pensare, tra esperta perizia delle mani e serrato baluginare dei pensieri, possa nascere la vera innovazione.

E’ infatti in questo stesso spazio veronese che si troveranno a lavorare insieme Uncò, Amplificatore Culturale, Sharazad e tutti quelli che vorranno prendere questo come luogo di lavoro e coworking.

Sono passati solo pochi giorni dall’evento che ha aperto per la prima volta la sede di vicoletto Valle e, come si usa dire, l’eco della magnifica serata non si è ancora spenta. Tra torchi da stampa, cucitrici e pareti grezze, sotto luci industriali e davanti a imprenditori, manager e studenti, si è svolto Meet the Innovators.

Erano tanti i partecipanti ad ascoltare gli innovatori che hanno portato i nostri amici di Quaeryon, Elena, Vito e Amina, che hanno presentato il manifesto dell’Humanistic Innovation.

A coordinare e accendere il tutto l’inesauribile Roberto Bonzio di Italiani di Frontiera. Attraverso il racconto delle storie di italiani che hanno conquistato la frontiera americana arricchendola di fantasia, intelligenza e creatività, Roberto ha introdotto i racconti incrociati di Marco di Local Italy, Massimo del Cowo, Maurizio di Ferroli, Nicola di B-sm@rk, l’imprenditore Romano e infine Vito di Quaeryon.

Tutti appassionanti e ricchi di spunti per quanti sono venuti a scoprire gli spazi di Lino’s Type. Il connubio tra location e evento è stato quanto mai azzeccato. La nostra scommessa sta tutta qua. Mani e voci che testimoniano di una cultura manifatturiera di cui siamo così ricchi, ma che non trova la capacità di ricollocarsi culturalmente nelle nuove dinamiche sociali.

- grazie a Andrea Pendin e Tenuta L’Armonia -

A meno di non creare un nuovo patto con una conoscenza fatta di creatività, pensiero, significato e design che sarebbe un peccato relegare in spazi chiusi di anonimi uffici. Stiamo provando a farli incontrare e giovedì è stata solo la prima di molte occasioni a venire.

Tags | , , , , , , , , , , , , , , ,

Comments

Submit a Comment


8 − = two